martedì 19 marzo 2013

Ti amo papà sei forte

Mamma dobbiamo preparare il regalo per papà. Già ma completamente senza idee. Poi ieri capito sul blog di Silvia www.silviamapetitemaison.blogspot.com, iniziò a leggere e scendono una valanga di lacrime, si perché io sono una di quelle con la papite acuta, se è normale pensare alla mamma per me è più normale pensare a papà.
Io sono fortunata ho un papà meraviglioso e unico.

Bene ma torniamo a ieri, ero rimasta al blog di Silvia, guardo questo progetto e me ne innamoro, esco dal lavoro vado a prendere la nanetta e le chiedo se il nostro progetto speciale può piacerle. Certo mamma!! È così dopo cena papà va alla riunione con gli arbitri e noi abbiamo casa libera. Non è proprio stata una passeggiata cucire con Giulia che tirava da una parte ed io che tiravo i santi dall altra.
Comunque siamo riuscire nel nostro intento, Papà Sandro e contento e noi anche.
Buona festa a voi che passerete di qui ed ai vostri papà.

Ah Giulia a fine giornata era davvero stremata sembrava un guerriero dopo la battaglia.

Marina




3 commenti:

  1. Complimenti, veramente un bel regalo :)

    Baci
    Marzia

    RispondiElimina
  2. Complimenti il quadretto vi è venuto benissimo! Ma che angioletto...
    Baci
    Silvia

    RispondiElimina